chi sono

morena bortolasMi chiamo morena bortolas, sono nata nel 1966, mi piace leggere e andare in moto, sono una professionista indipendente e ho iniziato quest’avventura qualche anno fa per passione, anzi direi per amore a prima vista.

Realizzo siti per aziende, gestisco per loro conto gli aggiornamenti degli stessi e curo la loro presenza sui social network, inoltre collaboro con alcune agenzie grafiche e web di zona per tenere corsi di formazione, per creare templates da grafiche altrui, analizzare siti da ristrutturare o svolgere altre attività legate al web e al webdesign: in particolare, usabilità e accessibilità sono il mio punto di partenza e la soddisfazione del navigatore il mio punto d’arrivo.

Collaboro anche con Html.it, un network informatico per il quale amministro il forum ormai da qualche anno.

Dal 2013 sono socia di IWA Italia un’associazione professionale che raggruppa tutti coloro che operano nel Web e per farlo ho dovuto sottoscrivere il Codice di Etica, del quale vi riporto i punti salienti:

“Riconoscendo la responsabilità della professione in rete per le persone ed i gruppi della comunità globale, e convinti che si debbano incoraggiare e favorire elevati standard etici nella nostra professione, adottiamo perciò il seguente “Codice di Etica” come guida e ispirazione costante, predicato secondo i principi basilari di verità, giustizia e correttezza.

  • Mostrare fiducia nella dignità della nostra professione attraverso professionalità, onestà e cortesia, allo scopo di meritare la reputazione per alta qualità dei servizi e per condotta corretta.
  • Accrescere le conoscenze utili alla nostra professione attraverso lo studio costante e la condivisione dei risultati delle nostre esperienze con gli altri membri.
  • Costruire un rapporto di crescente fiducia e buona volontà con il pubblico e con i nostri datori di lavoro attraverso compostezza, padronanza di sé e costruttiva collaborazione.
  • Assumere un comportamento il più possibile professionale e corretto quando si sollecita un servizio professionale o si cerca impiego, meritando così fiducia nelle nostre conoscenze e nella nostra integrità.
  • Accettare completamente la nostra parte di responsabilità nel servizio che viene costruttivamente reso alla comunità, stato o nazione, e alla intera comunità globale.
  • Proteggere la proprietà intellettuale degli altri facendo appello alla nostra propria capacità di innovazione, assicurando così che tutti i benefici siano conferiti al suo creatore.
  • Lottare per raggiungere e esprimere quella sincerità che possa arricchire i nostri rapporti umani, mirando sempre verso l’ideale: “La Pratica della Regola d’Oro”.

Se lo desiderate, potete scaricare e consultare il Codice Etico IWA [pdf – 380kb].